Introduzione allo Psychological Capital – Intervista a Fred Luthans

In momenti in cui la negatività rischia di prevalere e il morale potrebbe cadere a terra, il Capitale Psicologico e l’ottimismo assumono grande rilevanza per migliorare la produttività e le performance aziendali.

Fred Luthans, professore di Management all’Università del Nebraska e ospite allo Psychological Capital Meeting, spiega che il capitale psicologico è formato da quattro componenti: hope (determinazione), efficacy (autoefficacia e sicurezza), resilience (affrontare le difficoltà senza abbattersi, ma uscendone più forti di prima) e optimism (ottimismo e atteggiamento positivo). Queste variabili, significativamente, creano l’acronimo h.e.r.o.

Il Capitale Psicologico è fondamentale per le organizzazioni per diversi motivi: è basato sulla teoria e sulla ricerca, e questo lo rende affidabile; possiede dei metodi di misurazione accurati, in grado di valutare le risorse di ciascuno; ha un forte impatto sulle performance.

Annunci