I valori dell’auto affermazione

Abbiamo trattato della tassonomia dei valori proposta dal prof. Shalom Schwartz, speaker allo Psychological Capital Meeting.

Oggi prenderemo in esame la prima categoria proposta da questo modello, cioè l’auto affermazione, che contiene al proprio interno tre valori: l’edonismo, il successo e il potere. Le persone con un’auto affermazione marcata tendono a ricercare primariamente il perseguimento di interessi personali.

Auto affermazione

La prof.ssa Laura Borgogni, scientific director di UTilia, definisce meglio che cosa comportano i tre valori dell’auto affermazione:

  • Edonismo: è fatto di piacere personale e gratificazioni. Chi dà priorità all’edonismo in ambito lavorativo vede come fondamentale la piacevolezza del lavoro in sé e dell’ambiente di lavoro, così come la compatibilità del lavoro con il coltivare interessi e svaghi personali.
  • Potere: status sociale e prestigio, controllo delle risorse e dominanza sulle altre persone. Chi dà priorità al potere ritiene fondamentale, sul lavoro, veder riconosciuto il proprio status ed esercitare influenza su altri assumendo ruoli di leadership.
  • Successo: raggiungimento del successo personale attraverso la dimostrazione delle proprie competenze, in accordo con gli standard sociali. Per chi dà priorità al successo sul lavoro è fondamentale poter ottenere risultati di rilievo e che essi vengano riconosciuti come tali.

Lo Psychological Capital in Italia

Nel corso dello Psychological Capital Meeting, tenutosi nel novembre del 2013, Laura Borgogni, scientific director di UTilia, ha presentato i risultati della validazione del questionario che indaga le quattro dimensioni del Capitale Psicologico (Autoefficacia, Ottimismo, DeterminazioneResilienza). Il questionario intende anche comprendere quali sono i risvolti organizzativi dello Psychological Capital.

cap_psi_borgogni Continua a leggere